Università degli Studi di Enna Kore

Ottenere maggiore visibilità e condividere la ricerca su scala internazionale

Università degli Studi di Enna Kore

“La motivazione che ci ha spinto a scegliere WorldShare Management Services è stata la prospettiva di poter lavorare in modo collaborativo in un ambiente internazionale e avere la possibilità di creare legami tra persone, accedere a risorse disponibili in tutto il mondo e condividere obiettivi e buone pratiche”

Alessandra Pecora
Direttore della Biblioteca dell’Università degli Studi di Enna Kore

Università Bocconi

L’Università degli Studi di Enna Kore, in Sicilia, aveva bisogno di un sistema che mettesse a disposizione tutte le applicazioni necessarie alla gestione della propria biblioteca e che fosse in grado di fornire all’utenza i migliori servizi possibili. Fondamentale per la missione dell’università era, inoltre, la promozione del proprio patrimonio culturale a livello internazionale.

Alessandra Pecora, Direttore della Biblioteca dell’Università degli Studi di Enna Kore, ha affermato: “Il nostro desiderio era quello di oltrepassare i confini nazionali e condividere, a livello internazionale, i risultati delle nostre ricerche. Il lavoro dei nostri ricercatori è meritevole di grande visibilità e condivisione al fine di supportare la missione propria di tutte le università, compresa la nostra: condividere la conoscenza."

WorldShare® Management Services (WMS) rappresentava la giusta scelta per affrontare queste due sfide.

Alessandra inoltre afferma: “Uno dei punti di forza di WMS è la possibilità, per gli utenti, di autenticarsi e, all’interno della propria area personale, creare liste di ricerca, bibliografie, organizzare le citazioni bibliografiche, verificare lo stato dei prestiti, dei ritardi e delle prenotazioni fatte”.

“Siamo stati in grado di analizzare in modo più approfondito l’utilizzo delle nostre risorse elettroniche e cartacee.”

In passato avevamo faticato ad ottenere un quadro specifico dell’utilizzo delle risorse elettroniche.

L’implementazione di WMS ha messo a disposizione dello staff un gran numero di dati e un puntuale feedback sul loro utilizzo. Alessandra aggiunge: “La migrazione e la configurazione delle risorse elettroniche nel nuovo sistema ha permesso, tramite dati concreti, di evidenziare il loro reale utilizzo”. Inoltre, il nostro staff, è stato in grado di sfruttare le API per personalizzare e migliorare l'accesso alle risorse elettroniche; un esempio è stata la creazione di uno scaffale virtuale per gli utenti della biblioteca.

Una delle caratteristiche più importanti di WMS è il modo in cui favorisce la collaborazione non solo tra dipartimenti, ma tra istituzioni. Le opzioni disponibili permettono di soddisfare le esigenze locali e mettono in evidenza i punti di forza; allo stesso tempo, favoriscono le possibilità di condivisione. Come dice Alessandra, “Su oltre 72.000 record che abbiamo, 21.208 sono record originali. Ciò significa che abbiamo contribuito in maniera sostanziosa al patrimonio di WorldCat® e, allo stesso tempo, abbiamo guadagnato una visibilità internazionale per le nostre risorse.

← Torna alla pagina precedente

Servizi utilizzati dall’Università Bocconi

Sede

Enna, Sicilia, Italia

La biblioteca dell’Università degli Studi di Enna Kore

  • Fondata nel 2005 dal Governo italiano, è la prima università privata siciliana.
  • La biblioteca, inaugurata nel 2016, è una delle più grandi biblioteche universitarie costruite negli ultimi decenni.
  • È l’unica università europea a mettere a disposizione dei propri ricercatori due simulatori di volo.

Il nostro team può darti le informazioni necessarie a prendere una decisione consapevole.

Inviaci una mail
Resta informato ⧁